Abbinamenti


I tre grandi rossi Bonazzi sono ottimi vini da meditazione o da pasteggio, ma ognuno ha peculiari caratteristiche che richiedono accostamenti appropriati per soddisfare pienamente il palato. Il Valpolicella Classico Superiore, per esempio, si abbina magnificamente a stracotti, brasati, arrosti di carne e selvaggina. Mentre per gli amanti del dessert, il Recioto allieterà la degustazione di un buon dolce, di pasticceria o fatto in casa, come la tipica pasta frolla o dolci secchi. Il recioto si accosta ottimamente anche al Pandoro e al Panettone di Verona. L'Amarone classico si accompagna con arrosti di cacciagione da pelo o selvaggina nobile di piuma, ottimo anche con formaggi stagionati e piccanti. Si presta benissimo come vino da cucina, per la preparazione di ricette superbe. Ecco alcuni esempi:

RISOTTO ALL'AMARONE
Ingredienti per 4 persone:
400 gr. Di riso semifino (Violone Nano)
400 gr. Di brodo vegetale
1 cipolla rossa media
4 dl . Di vino Amarone
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
2 noci di burro
Noce moscata
Peperoncino
Parmigiano
Sale e pepe

Fate imbiondire la cipolla tritata in olio extravergine di oliva assieme a poco peperoncino, togliendolo prima della tostatura. Aggiungete il riso e tostatelo per 2-3 minuti. Versate l'Amarone, precedentemente riscaldato e il brodo vegetale bollente. Mescolate delicatamente e portate la fiamma al minimo. Dopo 16-17 minuti togliete dal fuoco, unite la noce di burro, una gratinata di noce moscata e il parmigiano. Mantecate il tutto delicatamente e servite.

RISOTTO CON ZUCCA E AMARONE
Ingredienti per 4 persone:
400 gr. Di riso semifino (Violone Nano)
800 gr. Di brodo vegetale
1 zucca di medie dimensioni
2 spicchi di aglio
1 cipolla
Prezzemolo
2 cucchiai di olio extravergine
1 noce di burro
Parmigiano
1 bicchiere di Amarone
Sale e pepe

Mettete in una pentola uno spicchio di aglio e la cipolla tritati finemente e lasciate imbiondire in olio di oliva. Aggiungete la zucca precedentemente tagliata a pezzi, sale e pepe quanto basta ed un bicchiere di Amarone. Togliete dal fuoco quando la zucca sarà cotta ma ancora a pezzi. In un'altra pentola fate soffriggere della cipolla finemente tritata per un paio di minuti, aggiungete il riso e lasciatelo tostare per 2-3 minuti, poi il brodo, abbassate la fiamma e lasciate passare per 15 minuti. Quando il riso avrà assorbito tutto il brodo, aggiungete la zucca, il burro, il prezzemolo tritato e il parmigiano. Mescolate delicatamente e servite.

BRASATO ALL'AMARONE
Ingredienti per 4 persone:
800 gr di noce di manzo o fesa
Carota, sedano, cipolla, alloro, bacche di ginepro, scorza di limone
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
6 dl di Amarone
Sale e pepe
Mettete la carne in una casseruola lasciandola macerare per 12 ore con il vino Amarone e le verdure tagliate a pezzetti. L'Amarone deve coprire completamente la carne. In una pentola con i bordi alti mettete l'olio e fate rosolare la carne macerata. Aggiungete le verdure ben scolate, sale e pepe quanto basta ed il restante Amarone. Coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco moderato fino a cottura ultimata, girando la carne di tanto in tanto. Servite con la polenta.

 

Costruzione siti internet Colombo 3000